mercoledì 31 luglio 2013

Marco Cappelli Acoustic Trio Releases “Les Nuages En France” on Mode Records


Marco Cappelli strikes again. After the exceptional EGP in 2006, still branded Mode Records, Mark returns with a new project and a new album by the magical and cinematic atmosphere like a black and white film by Louis Malle. The new CD came out with an unusual formation of a trio that sees the presence of Ken Filiano on bass and Satoshi Takeshi on drums finds inspiration in the detective novels by Fred Vargas, a pseudonym of the French writer Frédérique Audouin-Rouzeau.
Marco was so impressed by the full of suspense atmosphere of the novels that he wanted to recreate those scenes in chiaroscuro tones of his music, naming each of the songs with clear references to the characters that populate the Vargas' books, along with the poems created by the Italian writer Barbara Raggi. Perhaps the attraction to these issuesis due , as explained in the notes by Cappelli himself, to the fact that Marco's father worked as a judge in Naples. Or maybe it was affected by the passion for cinema. The result is an exceptional cd, which reworks the years passed by Marco in New York in contact with his classical and contemporary training. The musicians that accompany him are excellent travel companions and strong is the sense of community and sharing that we can hear in this record.
Cappelli seem to have assembled his Acoustic Trio to find an appropriate accompaniment to his unusual instrument: a classical guitar amplified amended by the addition of eight sympathetic strings below the standard six, already listen to in EGP. We breathe a perfect interplay, it seems that musicians are telepathically linked to each other and do not need any verbal communication to understand each other.

Ken Filiano is a bassist who has worked with such different artists like Nels Cline, Bobby Bradford, John Carter, Warne Marsh, Roswell Rudd, and Don Preston. He directs and composes for his quartet composed by Michael Attias, Tony Malaby, and Michael TA Thompson.

Satoshi Takeishi studied at Berklee College of Music in Boston and has developed a very personal and individual approach towards the rhythm and musical color, influenced by his studies in Colombia and the Middle East. He has worked with a wide range of musicians such as Eliane Elias, Eddie Gomez, Randy Brecker, Dave Liebman, Anthony Braxton, Mark Murphy, Herbie Mann, and Paul Winter Consort. One of the best records of 2011!

martedì 30 luglio 2013

Video: Maurizio Pisati Incrocio Scarlatto

Maurizio Pisati - INCROCIO SCARLATTO
two Scarlatti's sonatas in one piece, one guitar and two guitarists
Guitars: Duo Scarlatto - Nicola Pignatiello, Daniele Sardone

Incrocio Scarlatto è stato composto nel 2011 per il Duo Scarlatti, Nicola Pignatiello e Daniele Sardone, e da loro presentato in prima esecuzione alla Sala Accademica di S. Cecilia, Roma, 5 giugno 2012


martedì 16 luglio 2013

dotGuitar, il nuovo WeBlogMagazine italiano gratuito dedicato al mondo della chitarra (giugno 2013)

 

dotGuitar  il nuovo WeBlogMagazine italiano dedicato al mondo della chitarra
dotGuitar  the new italian WeBlogMagazine dedicated to the guitar world


 
 
I nuovi articoli giugno 2013
 
 
- NEW!!! Scarica l'App gratuita per seguire dotGuitar/BLOG e dotGuitar/MAGAZINE sul tuo iPhone o Android.
Digita http://mippin.com/app/dotguitar sul tuo phone e segui la procedura.
- NEW!!! dotGuitar/CD  La nuova WebLabel dedicata al mondo della chitarra 
- NEW!!! dotGuitar/Shop  Il nuovo negozio on-line dedicato al mondo della chitarra => VAI
 
 
Protagonisti 
Paola Troncone: Incontri con il Maestro - A.Gilardino  => VAI


- Presentazione del libro A.Segovia, l'uomo, l'artista  => VAI
- Conferenza La chitarra nel '900: storia, repertorio, estetica  => VAI
- Concerto duo Lombardi-Viti  => VAI
- Masterclass di A.Gilardino  => VAI
 
 
 
 

- NEW Releases!!! 

Clara Campese  
 
 
 
 

- Analisi di base  M.Rivelli: M.Carcassi Studio op 60 n.16  => VAI
 
 

- Approfondimenti  M.Bazzotti: Storia della chitarra in Russia (7a parte continua)  => VAI
 
 

- Attualita'  F.Zigante: In memoriam S.Dodgson  => VAI
 
 

- Gli incontri di Piero Bonaguri  Incontro con i docenti del Conservatorio di Milano  => VAI
 
 

- Approfondimenti  F.Cuoghi: Partiture interattive per chitarra e Max/MSP (2a parte)  => VAI
 
 

- Approfondimenti  S.Testa: Le Unghie (4a parte: Ricostruzione unghie/mediante gel)  => VAI
 
 

Trascrizioni  A.Altieri: La vita e' bella  => VAI
 
 

Gli incontri di Piero Bonaguri  Incontro con GianPaolo Luppi  => VAI
 
 

Attualita'  M.Tamburrini: Ricordo di Ruggero Chiesa  => VAI
 
 

Gli incontri di Piero Bonaguri  Dibattito: Chitarre elettriche e classiche tra virtuosismo e ricerca di un senso e di una dignita'.....(secoda parte)  => VAI
 
 

Repertorio scelto in CD  G.Giglio: Santorsola-Rugolo  => VAI
 
 

Gli incontri di Piero Bonaguri  L'immagine segoviana della chitarra (Seconda parte)  => VAI
 
 

Musiche  R.Iervolino: Il Vesuvio  => VAI
 
 

Attualita'  L.Tortorelli: Guitar Renaissance 2013 - Gomel - Bielorussia  => VAI
 
 

Attualita'  M.Tamburrini: Festival di Koblenz 2013  => VAI
 
 

- Approfondimenti  G.Margaria: La chitarra in pillole  => VAI
 
 

Attualita'  M.Tamburrini: David e Maria Jesus Russell ONG  => VAI
 
 

Attualita'  Nuova Musica  S.Sorrentino: L.Lombardi e N.Castiglioni  => VAI
 
 

Attualita'  M.Tamburrini: Festival e Concorso di Acerra  => VAI
 
 

Attualita'  N.Confalone: Lake Kostanz 2013  => VAI
 
 

Attualita'  F.Tagliaferri: Lodi - concerto di  G.A.Devine  => VAI
 
 

Attualita'  M.Tamburrini: Roma incontra i liutai 2013  => VAI

giovedì 11 luglio 2013

VI Masterclass Internazionale di Chitarra a Ponte in Valtellina docente Laura Mondiello


Guitars Speak puntate e podcast: II° anno




Elenco Puntate e Podcast Secondo Anno

26/06/2013: Haptikon di Elliott Sharp

Elliott Sharp strikes one again. Il guitar geek per eccellenza, compositore, improvvisatore, costruttore di strumenti fa uscire un disco nuovissimo per sola chitarra elettrica dal titolo come sempre astruso: Haptikon. Questa sera lo ascolteremo in anteprima, un vero crossover di generi e di stili, una massa di suoni elettrici che non mancherà di stupire. A maggior soddisfazione perché questo disco è prodotto dalla casa discografica indipendente italiana Long Song Records.

Elliott Sharp strikes one again. The guitar geek par excellence, composer, improviser, instrument maker brings out a brand new record for solo electric guitar with as always abstruse title: Haptikon. We will listen to it this evening: a true crossover of genres and styles, a mass of electric sounds that never fail to impress. A greater satisfaction because this album is produced by the independent Italianrecord label  Long Song Records.

Download Podcast

19/06/2013: Alfredo Franco


Alfredo Franco è un compositore piemontese dalla fine vena melodica. Ha realizzato per la chitarra classica due cd di sue composizioni usciti per l'etichetta indipendente DotGuitar gestita dal Maestro Lucio Matarazzo, si intitolano Cahier des chansons anciennes nn. 1 e 2, il primo suonato da Marcello Rivelli e il secondo da Ermanno Brignolo. Questa sera li ascoltiamo entrambi, si tratta di musica contemporanea ma decisamente estranea alle correnti di Darmstadt o alla musica dodecafonica.

Alfredo Franco is a composer with a deep melodic vein. He has made two CDs for classical guitar of his compositions with the independent label dotGuitar managed by Maestro Lucio Matarazzo, they are entitled Cahier des chansons anciennes nn. 1 and 2, the first played by Marcello Rivelli and the second by Ermanno Brignolo. This evening we listen to them both, this is contemporary music, but it is definitely different by Darmstadt or twelve-tone music.

Download Podcast

12/06/2013: The $100 Guitar Project


Questa sera ascolteremo un progetto straordinario. Due anni fa il compositore/chitarrista/matematico/esperto di software Nick Didkovky ha comprato una chitarra elettrica usata per 100 dollari e l'ha fatta girare tra chitarristi ... spiriti a lui affini, sperimentatori della cara vecchia New York invitandoli a registrare un brano per una possibile compilation. Il risultato è andato oltre le più rose previsioni realizzando un doppio cd per la Bridge Record di David Starobin e coinvolgendo oltre 60 musicisti in una gara di generosità e creatività davvero senza eguali. Un esempio per tutti noi.

Tonight we will hear an extraordinary project. Two years ago the composer / guitarist / mathematician / software expert Nick Didkovky bought a used electric guitar for $ 100 and made the turn between guitarists ... spirits similar to him, investigators of the good old New York inviting them to record a song for a possible compilation. The result was beyond immagination making a double CD for the Bridge Record of David Starobin and involving more than 60 musicians in a competition of generosity and creativity that is unrivaled. An example for all of us.

Download Podcast

05/06/2013: Carlos Bonell Private Collection


Carlos Bonell è un chitarrista classico dalla ottima reputazione e solida preparazione. Allievo di John Williams lo ascoltiamo suonare questa Private Collection uscita quest'anno per la sua etichetta personale che è una vera raccolta delle musiche di più facile e gradevole ascolto nel repertorio della chitarra classica. Ne approfittiamo per "rifarci" le orecchie con l'ascolto di classici intramontabili.

Carlos Bonell is a classical guitarist with an excellent reputation and solid preparation. We hear him play this Private Collection produced this year by his own label which is a real collection of  the most pleasant music in the repertoire of the classical guitar. We take the opportunity to "make up" your ears by listening to timeless classics.

Dowload Podcast

29/05/2003: The Gnostic Preludes di John Zorn


John Zorn è un famoso compositore / improvvisatore /sassofonista newyorkese. I più lo conosceranno per i suoi lavori sulla musica ebraica con il progetto Masada e per il super-gruppo Naked City. Ma Zorn è tante cose assieme,un vero autore postmoderno in grado di miscelare tra loro stili, influenze, generi e idee completamente diverse. Ha scritto diverse cose per la chitarra e una delle più recenti è questo cd intitolato The Gnostic Preludes per trio (chitarra elettrica/arpa/vibrafono) che vede il gradito ritorno del grande Bill Frisell.

John Zorn is a famous composer / improviser / saxophonist from New York . Mostly known for his work on Jewish music with the project Masada and the super-group Naked City. But Zorn is so many things together, a true postmodern author capable of mixing between different styles, influences, genres and  ideas. He has written several things for the guitar and this is one of the latest CD called The Gnostic Preludes for trio (guitar / harp / vibraphone) which sees the welcomed return of the great Bill Frisell.

Download Podcast


22/05/2013:  El Cimarron Ensemble Duo


El Cimarron Ensemble Duo, ovvero Christina Shorn alla chitarra classica e Ivan Mancinelli (marimba e percussioni) realizzano questo cd per la collana Times Future della Stradivarius dedicato a composizioni di autori contemporanei.  Musiche particolari e decisamente fuori dai canoni ma allo stesso tempo innovative e portatrici di futuri interessanti sviluppi. Si sa, la chitarra contemporanea è di casa su Guitars Speak

El Cimarron Ensemble Duo or Christina Shorn on classical guitar and Ivan Mancinelli (marimba and percussion) implement this cd for the Times Future of Stradivarius devoted to compositions by contemporary composers. This music is different  and definitely out of the norm but at the same time innovative and bearers of interesting developments. You know, contemporary guitar is  housing on Guitars Speak


Download Podcast

15/05/2013: Walter Salin e i suoi 13 Improvvisi Brevi


Walter Salin è un chitarrista classico trentino diplomatosi con Elena Padovani e autore di diverse musiche e collaborazioni col teatro e il cinema. Ha voluto realizzare con le netlabels italiane AlchEmistica e Parafonica questo eccellente "13 Improvvisi brevi: opera 4 di Walter Salin (2012) Composizioni originali per chitarra dedicate alla chitarrista italiana Elena Padovani" Tredici miniature molto personali e interessanti.

Walter Salin is a classical guitarist who graduated inTrento  with Elena Padovani and author of several music and collaborations with theater and cinema. He wanted to achieve with the netlabels Italian AlchEmistica and Parafonica this excellent "13 Improvvisi brevi: opera 4 di Walter Salin (2012) 13 original compositions for guitar dedicated to the Italian guitarist  Elena Padovani" Thirteen musical thumbnail very personal and interesting.

Download Podcast


08/05/2013:  Antonio Rugolo e Guido Santorsola


Eccellente chitarrista e musicista il Maestro Antonio Rugolo ha registrato il secondo volume per la Stradivarius delle musiche per sola chitarra del compositore argentino, ma di origini italiane, Guido Santorsola. Lo ascoltiamo con molto piacere su Guitars Speak, sembra che finalmente Guido Santorsola abbia trovato un degno campione e interprete per le sue bellissime musiche.

Excellent guitarist and musician Maestro Antonio Rugolo recorded the second volume for the Stradivarius of the music for solo guitar by the Argentine composer, but of Italian descent, Guido Santorsola. We will listen to him  on Guitars Speak, it seems that finally Guido Santorsola has found a worthy champion and interpreter for his beautiful music.

Download Podcast



01/05/2013: Nocturnal di Stefano Grondona


Il Maestro Stefano Grondona è tornato a registrare un nuovo cd con la Stradivarius. Dopo le recenti uscite sulle musiche di Llobet, Bach e Tarrega e dopo una lunga attesa di quasi 20 anni ha deciso di registrare musiche legate al repertorio contemporaneo. L'ha fatto con questo ottimo cd intitolato Nocturnal che questa sera ascolteremo in esclusiva su Guitars Speak.

Maestro Stefano Grondona is back with a new CD with the Stradivarius label. After the recent releases of music from Llobet, Bach and Tarrega and after a long wait of nearly 20 years he has decided to record music related to contemporary repertoire again. He did it with this excellent CD called Nocturnal, we will listen to it this night exclusively on Guitars Speak.


Download Podcast

24/04/2013: le chitarre del Duo Maccari Pugliese


Il Duo Maccari Pugliese è uno dei migliori interpreti del repertorio chitarristico romantico. Dotati di una tecnica impeccabile e di un talento unico riescono a unire un suono eccellente con una rigorosa ricerca filologica che li porta a suonare e eseguire il loro repertorio unicamente con strumenti d'epoca. Li ascoltiamo suonare le splendide musiche di Napoleon Coste e Fernando Sor.

Duo Maccari Pugliese is one of the best interpreters of the romantic guitar repertoire. Equipped with a flawless technique and a unique talent are able to combine excellent sound with a rigorous scholarly research that led them to play and perform their repertoire only on period instruments. Listen to them play the beautiful music by Napoleon Coste and Fernando Sor.

Download Podcast



17/04/2013: la chitarra di Marco Ramelli


Marco Ramelli è un giovane chitarrista classico, classe 1984, che si è distinto vincendo numerose competizioni internazionali. Quest'anno è uscito il suo primo cd "Energico" che lo vede alla prese con un repertorio sia classico che contemporaneo. Un giovane talento che fa davvero ben sperare, lo ascolteremo alle prese anche con la Grand Sonata in La Maggiore di Nicolò Paganini.

Marco Ramelli is a young classical guitarist, born in 1984, who distinguished himself by winning many international competitions. This year he released his first CD "Energetico" in which he is struggling with  both classic and contemporary repertoire. A young talent , we will listen to him playing also the Grand Sonata in A Major by Nicolo Paganini.

Download Podcast



10/04/2013 la chitarra e il clarinetto dello Spring In Duo


Può sembrare strano ma sia nell'ambito della musica classica che in quella contemporanea si registra un vuoto per quanto riguarda il repertorio per duo chitarra classica e clarinetto. Un vuoto che è stato colmato dallo Spring in Duo, ovvero Alessandra Novaga (chitarra classica) e Maria Teresa Battistessa (clarinetto) con questo bel cd dal titolo inventato: Metissage. Una vera novità assoluta.

It may seem strange but both in classical and in contemporary music there is a gap concerning the duo repertoire for classical guitar and clarinet. A vacuum that has been filled by Spring in Duo or Alessandra Novaga (classical guitar) and Maria Teresa Battistessa (clarinet) with this beautiful CD entitled: Metissage. A real novelty.

Download Podcast



03/04/2013 la chitarra di Sergi Boal


Sergi Boal è un chitarrista spagnolo, catalano di Barcellona. Dopo quattro anni di studi classici ha deciso di seguire un proprio personale percorso artistico a cavallo tra musica classica, jazz, tradizione catalana e improvvisazione radicale. Questa carriera si è sviluppata attraverso tre cd autoprodotti e realizzati, Nylons & TurtleSilenci e il recente Cercle prodotto con le netlabels italiane Acustronica e AlchEmistica. Mercoledì sera li ascolteremo tutti su Guitars Speak.

Sergi Boal is a Spanish guitarist, from Barcelona. After four years of classical studies, he decided to follow his own personal artistic path in between classical music, jazz, Catalan tradition and radical improvisation. This career has developed through three self-produced  CDs  Nylons & Turtle,  Silenci and the recent Cercle realesed with Italian netlabels Acustronica and AlchEmistica. Wedsneday we will hear them all of Guitars Speak.

Download Podcast



27/03/2013 la chitarra di Giacomo Fiore


Giacomo Fiore è un giovane chitarrista genovese, proveniente dagli studi classici, che ha deciso di "andare a cercare fortuna" negli Stati Uniti dove ha potuto perfezionarsi con David Tanenbaum. Questa sera ascoltiamo due sui dischi Genteel dedicato alla musica classica e barocca e Colors dedicato alla musica contemporanea. Ascoltatelo con attenzione, è un talento emergente e intraprendente.

Giacomo Fiore is a young guitarist from Genoa, who comes from classical studies, he decided to "to seek his fortune" in the United States where he could study with David Tanenbaum. Tonight we hear two his records: Genteel dedicated to classical and baroque music and Colors devoted to contemporary music. Listen carefully, he is an emerging and enterprising talent.

Download Podcast



20/03/2013 U. Srinivas & Michael Brook ‎– Dream, Real World


Questa sera Guitars Speak ci porta in un territorio strano, una terra di mezzo musicale dove si incontrano una serie di musicisti incredibili e tra loro completamente diversi per formazione, strumenti e approccio musicale: U. Srinivas, virtuoso indiano del mandolino e della musica Carnatic, Michael Brook chitarrista, compositore e inventore canadese, realizzatore di diverse colonne sonore per film ed esponente del rock minimale, Nigel Kennedy, violinista e violista inglese, Nana Vasconcelos geniale percussionista brasiliano, e tanti altri. Crossover musicale targato Real World!

Tonight Guitars Speak takes us to a strange land, a land of musical means where we meet a number of incredible musicians each completely different for training, instruments and musical approach: U. Srinivas, mandolin virtuoso Indian and Carnatic music, Michael Brook guitarist, composer and Canadian inventor, creator of soundtracks for film and the minimal  rocker, Nigel Kennedy, English violinist and violist, brilliant Brazilian percussionist Nana Vasconcelos, and many others . Crossover music signed Real World!

Download Podcast



13/03/2013 Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music


Confesso di aver sempre subito il fascino di una figura trasversale e "obliqua" come Brian Eno. Di recente sto notando una crescente attenzione da parte di esecutori di musica contemporanea nei confonti dei suoi lavori "ambient" targati anni '70. L'ensemble Icebreaker ha deciso di cimentarsi con una delle opere più belle di Eno, quella Apollo soundtrack realizzata per un documentario sui viaggi spaziali. Assieme a loro la slide guitar di BJ Cole. Le stelle e il cosmo sono in scena su Guitars Speak.

Recensione di Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music

I confess I have always been fascinated by the  "oblique" Brian Eno. Recently I'm noticing an increasing attention from performers of contemporary music in the confront of his '20s Q"ambient"works. The ensemble Icebreaker decided to play one of the most beautiful works of Eno's Apollo soundtrack, made ​​for a documentary about space travel. With them the slide guitar of BJ Cole. The stars and the cosmos are on the scene of Guitars Speak.

Review of Apollo di Icebreaker, Cantalupe Music

Download Podcast


06/03/2013 Lorenzo Micheli e Matteo Mela Ferdinand Rebay Guitar Sonatas


Questa sera ascolteremo la musica di uno dei duo chitarristici più bravi del pianeta: Lorenzo Micheli e Matteo Mela non temono davvero rivali e lo dimostrano con questo disco interamente dedicato alle musiche del compositore francese Ferdinand Rebay. Ascolteremo il loro disco Ferdinand Rebay Guitar Sonatas uscito per la Stradivarius nel 2010, serata imperdibile per gli appassionati di musica classica.

Recensione di Ferdinand Rebay Guitar Sonatas

Tonight we will listen to the music of one of the most talented guitar duo on the planet: Lorenzo Micheli and Matteo Mela really do not fear rivals and can prove it with this album dedicated to the music of French composer Ferdinand Rebay. Listen to their album Ferdinand Rebay Guitar Sonatas released by Stradivarius in 2010, an evening not to be missed for lovers of classical music

Download Podcast



27/02/2013 Terje Rypdal, Odyssey


Da anni attendavamo la ristampa completa di Odyssey, geniale doppio album uscito negli anni '70 da parte di Terje Rypdal geniale chitarrista e compositore svedese, uno dei nomi più interessanti della nascente scena jazz europea. Il recente cofanetto uscito per la ECM che comprende anche una esecuzione live finalmente premia la pazienza dei suoi numerosi fan e non poteva mancare l'ascolto su Guitars Speak  e sulle onde di Radio Voce della Speranza

For years we waited for the complete reprint of Odyssey, a brilliant double album released in the 70's by Terje Rypdal brilliant Swedish guitarist and composer, one of the most interesting names of the nascent European jazz scene. The recent box set released by ECM, which includes a live performance finally rewards the patience of his many fans and could not miss listening on Guitars Speak on the waves of Radio Voce della Speranza

Download Podcast



20/02/2013 Manuel Mota


Manuel Mota è un chitarrista portoghese, compositore ma soprattutto improvvisatore, da molti indicato come il degno erede di Derek Bailey. Il suo modo di suonare ricorda il modo di dipingere di certi monaci zen, una pennellata qua, un segno là, li vedi dipingere e non capisci cosa stiano facendo .. poi all'improvviso il dipinto si materializza davanti ai tuoi occhi, lasciandoti a bocca aperta. Manuel Mota suona la sua chitarra nello stesso modo rigoroso ma allo stesso tempo creativo.


Manuel Mota is a Portuguese guitarist, composer but above all improviser, by many people indicated as the worthy heir to Derek Bailey. His style of playing reminiscent of the way to paint of some Zen monks, a brushstroke here, a sign there, you see them paint and do not understand what they're doing .. then suddenly the painting materializes before your eyes, leaving you speechless. Manuel Mota plays his guitar in the same rigorous yet creative way ..

Download Podcast



13/02/2013  Michael Hedges


Michael Hedges è stato uno dei più grandi chitarristi acustici. Grande strumentista e innovatore ha concluso la sua strada in un tragico incidente automobilistico a 43 anni .. più di 15 anni fa. Lo ricordiamo con l'ascolto di uno dei suoi dischi più belli e rappresentativi, quel Aerial Boundaries che nel 1984 lo fece scoprire a tutto il mondo e che spostò in avanti i limiti del suo strumento.

Recensione di Aerial Boundaries di Michael Hedges, Windham Hill Records, 1984
Download Podcast

Michael Hedges was one of the greatest acoustic guitarists. Great musician and innovator has concluded his life in a tragic car accident at age 43 .. more than 15 years ago. We remember him by listening to one of his finest and representative records , that Aerial Boundaries that  in 1984 made ​​him discover the world and moved forward the boundaries of his instrument.

Review of Aerial Boundaries by Michael Hedges, Windham Hill Records, 1984 


06/02/2013 Early Venetian Lute Music di Christopher Wilson e Shirley Rumsey


Il liuto è stato lo strumento principe dell'iconografia rinascimentale e barocca, credo non esista dipinto dell'epoca che non lo ritragga all'interno delle raffinate rappresentazioni della vista di corte o nelle mani di putti e angeli festanti. Questa sera ascolteremo un cd particolarmente interessante, tutto dedicato alla scuola veneziana di liuto, fiorita a Venezia nel '500. Questa sera faremo un salto nella storia, attraverso i secoli.

Recensione di Early Venetian Lute Music di Christopher Wilson e Shirley Rumsey
Download Podcast

The lute was the main instrument of the Renaissance and Baroque iconography,  I do not think there is any painting of the time that does not retract it into the refined representations of nobile courts or in the hands of cherubs and angels rejoicing. Tonight we will listen to a  particularly interesting cd, entirely dedicated to the Venetian school of lute, which flourished in Venice in 500's. Tonight we will make a leap into history through the centuries.

Review of  Early Venetian Lute Music
Download Podcast


30/01/2013 le Deviations di Dominic Frasca


Dominic Frasca è sicuramente un grande virtuoso della sei corde, se cercate su youtube lo troverete suonare in modo disinvolto pezzi difficilissimi utilizzando chitarre dalla forma particolare. Si era già messo in luce arrangiando per chitarra elettrica "Violin Phase" di Steve Reich e ora con questo suo disco Deviations conferma la sua bravura di interprete nella musica d'avanguardia. Puntata imperdibile per chi ama la musica contemporanea!

Recensione di Deviations di Dominic Frasca
Download Podcast

Dominic Frasca is definitely a great virtuoso of the six strings, if you look on youtube you will find him playing very difficult  passages using specially shaped guitars. He had already revealed his talent arranging for electric guitar "Violin Phase" by Steve Reich and now with this record Deviations confirms his talent as a performer in the avant-garde music. A must for those who love contemporary music!

Review of Deviations by Dominic Frasca
Download Podcast



23/01/2013 Sharp? Monk? Sharp! Monk! di Elliott Sharp (2006, Clean Feed Records)


Elliott Sharp è uno dei più interessanti personaggi che affollano la scena musicale alternativa newyorkese, chitarrista, polistrumentista, innovatore, improvvisatore e compositore di recente ospite alla Biennale di Venezia in questo disco ha saputo miscelare le sue doti di chitarrista innovativo con il jazz di Thelonius Monk e la musica d'avanguardia.

Recensione di Sharp? Monk? Sharp! Monk! di Elliott Sharp (2006, Clean Feed Records)

Elliott Sharp is one of the most interesting persons moving around the alternative music scene in New York, guitarist, multi-instrumentalist, innovator and improviser and composer, last year guest at the Venice Biennale in this record has been able to mix his skills as a guitarist with the innovative jazz of Thelonius Monk and avant-garde music..

Review of Sharp? Monk? Sharp! Monk! by Elliott Sharp (2006, Clean Feed Records)
Download Podcast



16/01/2013 Moontower by Craig Green + David King, Long Song Records 2012


Moontower è un disco con molteplici rimandi. Post rock, ambient, desert music, rock, blues ... tantissimi riferimenti e tantissime citazioni per un disco davvero interessante e .. fuori dai generi.

Recensione di Moontower di Craig Green + David King

Moontower is a record with multiple references. Post-rock, ambient, desert music, rock, blues ... many references and quotations for a lot of really interesting and hard .. out of genres..

Review of Moontower by Craig Green + David King
Download Podcast


09/01/2013 Eva Fampas Capriccio Diabolico


Prima puntata del nuovo anno e cominciamo con la chitarra classica. Prima di aver ascoltato questo disco non avevo la minima idea della ricchezza e di quanto fosse interessante il repertorio per chitarra classica presente nella musica greca. Eva Fampas in questa puntata ci fa scoprire alcune musiche create da compositori greci nel XX secolo.

First episode of the new year and we start with the classical guitar. Before hearing this record, I had no idea about how interesting was the repertoire for classical guitar in Greek music. Eva Fampas in this episode let us discover some music created by Greek composers in the twentieth century.

Recensione di Capriccio Diabolico
Download Podcast

19/12/2012 Perchitarrasola – Finnish and Italian music for guitar di Patrik Kleemola


Ultima puntata del 2012 per Guitars Speak che tornerà in onda dopo l'Epifania. Non potevamo congedarci dai nostri ascoltatori se non un disco di musica contemporanea. L'occasione è data da questo 'Perchitarrasola' registrato dal bravissimo chitarrista finnico Patrik Kleemola. Questo disco gettà un ponte ideale tra l'Italia e la Finlandia essendo tutto di registrazioni di brani (molti dei quali in world premiere recording) composti solo da autori italiani e finlandesi! 

Recensione di Perchitarrasola
Download Podcast
Last episode of 2012 for Guitars Speak. We will come back on air after the Epiphany. We could not leave from our listeners without a contemporary music record. This is the right occasion to listen to 'Perchitarrasola' recorded by the excellent Finn guitarist Patrik Kleemola. This album casts a bridge between Italy and Finland being all recordings of passages (many of which are world premiere recording) composed only by Italian and Finnish composers!

Review of Perchitarrasola


12/12/2012 Gongfarmer 36 di Jim McAuley


Torna l'improvvisazione su Guitars Speak e lo fa con uno dei migliori dischi usciti in quest'anno ormai quasi al termine. Jim Mc Auley ha inciso un nuovo disco 'Gongfarmer36' con l'etichetta italiana Long Song Records. Seguito ideale del suo primo lavoro discografico 'Gongfarmer 18' ripropone una formula riuscitissima di improvvisazioni estemporanee  blues metafisico, folk con una riuscitissima incursione in ambito classico nel 'Saltarello' di Vincenzo Galilei! 

Recensione di Gongfarmer36
Download Podcast

Improvisation comes back on Guitars Speak and it does it with one of the best albums released this year. Jim Mc Auley recorded a new album, 'Gongfarmer36' with the Italian label Long Song Records. Ideal sequel of his first album 'Gongfarmer 18' he proposes a very successful formula of extemporaneous improvisations, metaphysical blues, folk with a very successful foray into the classical realm with 'Saltarello' by Vincenzo Galilei!


Review of Gongfarmer36


5/12/2012 Pablo Montagne: Cordale


Con questo disco Pablo Montagne si conferma essere uno dei chitarristi più interessanti in assoluto sulla scena della musica contemporanea. Questo suo nuovissimo “Cordale” uscito per la benemerita Setola di Maiale quest’anno, è un disco semplicemente eccezionale per idee, creatività, inventiva e attitudine al rischio. Si tratta di diciassette composizioni, le prime dieci per chitarra classica e le restanti sette per chitarra acustica, caratterizzate dallo “sviluppo di linee melodiche e ritmi autogenerati, i ritmi mutevoli, le melodie mutevoli, texture brulicanti”. L’obiettivo di Montagne è di generare un materiale sonoro indipendente (per quanto possibile) dallo stesso strumentista attraverso la combinazione di varie procedure... “un po' come cercare di 'sorprendere la propria ombra'” come scrive lo stesso Pablo nel sito di Setola di Maiale.

Recensione di Cordale
Download Podcast

With this record, Pablo Montagne is confirmed to be one of the most interesting guitarist ever on the scene of contemporary music. This one's brand new "Cordale" released this year Setola di Maiale indipendent label, is a simply outstanding record for ideas, creativity, inventiveness and appetite for risk. It is in seventeen compositions, the first ten for classical guitar and the remaining seven for acoustic guitar, characterized by the "development of self-generated melodies and rhythms, changing rhythms, melodies changing, texture swarming." The objective of Montagne is to generate a sound material independent (as far as possible) by the same instrumentalist through the combination of various procedures ... 'A bit' like trying to 'surprise his own shadow' "writes Pablo on the website of Setola di Maiale.

Review of Cordale
Download Podcast

28/11/2012 Tempus Fugit e A Day with the Guitar di Sergio Sorrentino


Sergio Sorrentino è in assoluto l'artista più recensito nel 2012 sul Blog Chitarra e Dintorni Nuove Musiche. Quest'anno infatti sono ben 4 i cd da lui stesso incisi per diverse case discografiche e con repertori molto distanti tra loro. Avevamo già dedicato una puntata di Guitars Speak ai due dischi di improvvisazione licenziati con l'etichetta Setola di Maiale e ora torniamo ad ascoltare due suoi nuovi dischi 'Tempus Fugit' e 'A Day with the Guitar' dedicati al repertorio contemporaneo. 

Recensione di Tempus Fugit
Recensione di A Night with the Guitar
Download Podcast

Sergio Sorrentino is the most reviewed artist  in 2012 on Blog Chitarra e Dintorni Nuove Musiche. This year we have 4 CDs by himself recorded for various labels and with diffente kind of music. We dedicated to him an episode of Guitars Speak for the two records produced by the label Setola di Maiale and now we listen to his two new cds 'Tempus Fugit' and 'A Day with the Guitar' dedicated to contemporary repertoire.

Review of Tempus Fugit
Review of A Night with the Guitar
Download Podcast


21/11/2012 Morgane Houdemont Chris Iemulo Moregain


Chris Iemulo sembra confermare una tendenza da qualche tempo sempre più evidente. Come altri suoi colleghi formatosi presso il Conservatorio di musica classica ha lasciato i sentieri ormai definiti e tracciati del repertorio classico a favore di una sua personale ricerca nell’ambito della musica d’avanguardia e nell’improvvisazione. Desiderio di maggiore libertà? Voglia di ribaltare il tradizionale collaudato rapporto interprete / compositore? Tutto è possibile. 

Recensione
Download Podcast


Chris Iemulo seems to confirm a trend for some time more and more evident. Like some of his colleagues trained at the Conservatory of classical music he has left the defined paths of the classical repertoire in favor of his personal research into avant-garde music and improvisation. Desire for greater freedom? A will to reverse the traditional relationship between performer / composer? Everything is possible.

Review
Download Podcast



14/11/2012 Dither Quartet


Incomincia in maniera quasi innocente questo cd, diversi secondi di suoni tenui e impalpabili, quasi glitch sfocati in lontananza, costringono a elevare la soglia dell’attenzione,a guardare il minutaggio sul lettore, a chiedersi se non sia il caso di alzare il volume … questa sera su Guitars Speak ascoltiamo il primo disco del quartetto di chitarre elettriche Dither, siamo a tutta avangarde cerebrale ma non radical chic, niente salotti buoni, ma tanto feedback. Solo buona nuova musica!

Recensione
Download Podcast

It begins in an almost innocent this CD, several seconds of soft and ethereal sounds, almost glitch blurred in the distance, force to raise the threshold of attention, to look at the playing time on the reader, to wonder if it is appropriate to turn up the volume ...this night at Guitars Speak we will hear  the first record of the electric guitar quartet Dither, it's all Avangarde brain but not radical chic, no bourgeois salons, but so much feedback. Only good new music

Review
Download Podcast



7/11/2012 Gismontiana del Guitart Quartet


In molti mi hanno chiesto chi sono gli autori e qual'è la musica con cui questo secondo anno iniziamo le nuove puntate di Guitars Speak, il titolo del brano è Frevo ed è suonato dal Guitart Quartet, ovvero Lucio Matarazzo, Oscar Bellomo, Gianvito Pulzone e Gianluca Allocca, sono bravissimi e questa sera li ascoltiamo col loro nuovo disco Gismontiana.

Recensione
Download Podcast

Many people have asked me who are the authors and what is the music with which we begin this second year of the new episodes of Guitars Speak, the song title is Frevo and is played by Guitart Quartet, namely Lucio Matarazzo, Oscar Bellomo, Gianvito Pulzone and Gianluca Allocca, they are great guitarist and we will listen to them with their new album Gismontiana.

Review



31/10/2012: Guitar Recital di Adriano Del Sal



Adriano Del Sal è un giovane chitarrista classico friulano che ha già ben dimostrato il suo valore e il suo talento vincendo numerosi concorsi e suonando in numerosi concerti in Italia e all'estero. Il cd che ascolteremo su Guitars Speak è un eccellente esempio della sua abilità, lo sentiremo ascoltare musiche di Francisco Tarrega, Fernando Sor, Federico Moreno Torroba, Joaquin Rodrigo e Ennio Morricone. Un recital semplicemente eccezionale.

Download Podcast

Adriano Del Sal is a young classical guitarist from Friuli that already has well proved his worth and talent winning numerous competitions and performing in numerous concerts in Italy and abroad. The CD we will listen on Guitars Speak is an excellent example of his ability, we will listen to himplaying the music by Francisco Tarrega, Fernando Sor, Federico Moreno Torroba, Joaquin Rodrigo and Ennio Morricone. A simply outstanding recital .

Download Podcast



24/10/2012: J.S.. Bach Suites for Guitar di Luigi Attademo




Non c’è niente da fare. Prima o poi lo devi affrontare, devi affrontare la sua musica, definire delle trascrizioni/traduzioni, cercarne lo spirito, indagare la massa e la sua struttura sonora. Da Bach non si scappa, a distanza di secoli questo compositore non cessa mai di stupire nè di cessare la sua opera di "attrattore musicale". La sua musica è sicuramente alla portata della chitarra classica di Luigi Attademo, che anche lui ammaliato, ha voluto realizzare questo doppio cd per la Brilliant (casa discografica che ci ha ormai abituato a una discreta e costante attenzione verso il nostro strumento preferito).  
Attademo è un musicista dalla solida preparazione e ne da abbondante dimostrazione mentre si muove con disinvoltura all’interno di Preludi, Sarabande, Bourre e Gavotte, mostrando non solo competenza e perizia, ma anche una piacevole vena melodica.

Recensione
Podcast Download

There is nothing to do. Sooner or later you have to deal with him, you have to face his music, dive inside sets  of transcriptions / translations, look for his spirit, investigate the sonic mass and texture. From Bach you can not escape, after centuries this composer never ceases to amaze nor to cease his duty as a great "musical attractor".  His music can definitely deal with theclassical guitar of Luigi Attademo, charmed by this music, wanted to make this double CD for Brilliant (a record label that has become accustomed to a fair and constant attention to our favorite instrument).
Attademo is a musician with a  solid preparation and he gives proof as he moves with ease within Preludes, Sarabande, Gavotte and Bourre, showing not only skill and expertise, but also a pleasant melodic vein.

Review
Podcast Download


17/10/2012: Solo Acustic Guitar di M Tabe (Marco Tabellini)


Marco Tabellini (in arte MTabe) è un chitarrista elettrico ben conosciuto dai lettori del Blog Chitarra e Dintorni Nuove Musiche per le sue improvvisazioni uscite con la casa discografica indipendente Setola di Maiale e la netlabel AlchEmistica. Come altri maestri dell'improvvisazione in questo suo nuovo cd passa anche lui alla chitarra acustica e la cosa non poteva lasciare tracce sul suo stile già così asciutto e minimale.Rispetto ai suoi lavori elettrici si avverte un maggiore avvicinamento alle idee di John Fahey: M Tabe suona un blues astratto e materico, ritmicamente più ricco e fantasioso e con una maggiore vena melodica.

Recensione
Podcast Download


Marco Tabellini (aka MTabe) is an electric guitar player well known to the readers of Blog Chitarra e Dintorni Nuove Musiche for his improvisations produced with independent record label Setola di Maiale and  AlchEmistica netlabel. Like other masters of improvisation in his new cd he decided to play an acoustic guitar and it could not leave traces on his style already so dry and minimal. Compared to his electrical work we can feel a greater closeness to the ideas of John Fahey: M Tabe plays an abstract and material blues, rhythmically richer and with more imaginative and more melodic vein.

Review

Podcast Download


10/10/2012: Duo Lumen plays Jan Novàk "Rosarivm" (PAR007 - 2012)

Mauro Tonolli e Matteo Rigotti sono i due chitarristi che formano il Duo Lumen. Li ascoltiamo suonare questa sera le musiche del compositore Jan Novàk, si tratta di dieci Divertimenti pubblicati tramite la netlabel Parafonica e liberamente ascoltabili e scaricabili da internet. Questi sui dieci Divertimenti, pubblicati 37 anni fa, ben testimoniano la passione di Novàk per la letteratura classica e il latino con il loro carattere melodico e elegiaco. Il Duo Lumen li interpreta in modo magistrale mettendo in luce tutto il loro cromatismo e la loro vena melodica. Puntata imperdibile per i fan della musica contemporanea dato che si tratta di world premiere recordings.

Recensione
http://parafonicanetlabel.blogspot.it/2012/06/duo-lumen-plays-jan-novak-rosarium.html

Podcast Download

Tonolli Mauro and Matteo Rigotti are the two guitarists that form the Duo Lumen. This night we will listen them playing the music of composer Jan Novák, ten Divertimenti published by the netlabel Parafonica and and freely downloadable and listening in internet. These Divertimenti, published 37 years ago, well represent and witness to the passion of Novak for classical literature and Latin with their melodic and elegiac character. The Duo Lumen interprets them in a masterly way by highlighting all their musical colors and their melodic vein. Fans of contemporary music shall not miss this hour with Guitas Speak: all passages are world premiere recordings.

Review
http://parafonicanetlabel.blogspot.it/2012/06/duo-lumen-plays-jan-novak-rosarium.html
Podcast Download



03/10/2012: Julian Bream


La prima puntata di quest'anno non poteva iniziare che con un omaggio a un grande chitarrista: Julian Bream. Bream è uno dei giganti della chitarra classica e la recente ristampa di alcuni suoi concerti registrati all'inizio degli anni '60 rappresenta la giusta occasione per parlare di lui e ascoltare la sua splendida chitarra. Si tratta dei seguenti: Concerto in La per Chitarra e Orchestra di Mauro Giuliani, Guitar Concerto Op. 67 di Malcom Arnold, la Sonatina Op. 51 di Lennox Berkeley, , la Pavane pour une Infante défunte di Ravel, Segovia Op. 29 di Roussel, la Sonata in Do minore e la Sonata in La di Cimarosa. Si tratta di quindi di musiche già da tempo presenti sul mercato ma non facilmente reperibili. Siamo nel 1960, Bream è in splendida forma e si esprime al meglio, sentirlo suonare è sempre una grande gioia e una grande emozione.

Recensione

Podcast Download

The first episode of this year could not have started without a tribute to a great guitarist like Julian Bream. Bream is one of the giants of classical guitar and the recent reissue of some of his concerts recorded at the beginning of the '60 is the right opportunity to talk to him and listen to his beautiful guitar. We will listen to: Concerto in A for Guitar and Orchestra by Mauro Giuliani Guitar Concerto Op 67 by Malcolm Arnold, the Sonatina Op 51 by Lennox Berkeley, the Pavane pour une Infante dead by Ravel, Roussel Segovia Op 29 , the Sonata in C minor and the Sonata in A by Cimarosa. These are musics that have long been on the market but not readily available. We are in 1960, Bream is in great shape and is at his best, to hear him play is always a great joy and a thrill.

Review